macro-orientamenti

Gli ambiti delle commissioni riguardano questi macro-orientamenti

Area storico-politica

Area
economica

Area
SOCIALE

Area
CULTURALE

Programma
"Milano 2050"

L'Apertura del
Centro Studi Caldara

Nell’ottantesimo anniversario della scomparsa di Emilio Caldara – il 31 ottobre 2022 – venticinque cittadini milanesi promotori, tra i quali l’ex-sindaco di Milano ed europarlamentare Giuliano Pisapia, hanno dato vita ad un Centro intitolato a Emilio Caldara.

Il Centro Studi Caldara promuove attività in presenza e da remoto conl’organizzazione di webseminar ad inviti.

Tra le attività permanenti del “Caldara” una selezione di progetti concordati a Milano con tutte le fondazioni, le associazioni, gli istituti di studi e ricerca e le principali riviste che si richiamano a valori ideali e civili convergenti.

Il centro ha già oltre cento iscritti e un programma Position Papers sui principali problemi aperti per il futuro di Milano 2050.

Emilio Caldara

Emilio Caldara fu il primo sindaco socialista di Milano.
È riconosciuto come l’inventore del municipalismo milanese.

Al tempo stesso fu all’origine dell’attivazione di molte innovazioni sociali, infrastrutturali, amministrative che trasformarono e modernizzarono la città.
Fu artefice dell’attivazione della rete solidale e cooperante dei Comuni italiani.

Insieme a Turati e Matteotti fu parlamentare di prima linea impegnato nella linea delriformismo italiano contro il fascismo insorgente.

TEAM TEMATICI

La condizione operativa di base dei Soci è costituita dalla facoltà dei singoli Soci di proporre la attivazione di un team tematico che individui argomenti di ricerca, analisi e proposta considerati importanti per l’agenda della comunità territoriale e nazionale

Caldara Papers